Museo Revoltella
<< elenco notizie

Trieste [13 aprile 2016]
Gillo Dorfles in visita al Sindaco di Trieste Cosolini


DOPO LA BELLA E RIUSCITISSIMA SERATA DI IERI AL “REVOLTELLA”, DOVE L'ILLUSTRE ARTISTA E STUDIOSO HA FESTEGGIATO I SUOI 106 ANNI

Breve ma graditissima visita di Gillo Dorfles stamane in Municipio dove è stato accolto dal Sindaco Cosolini e dall'Assessore comunale alla Cultura Paolo Tassinari.
Dopo la bella serata di ieri al Museo Revoltella, dove il “Grande Vecchio” di Trieste, illustrando il suo ultimo libro “Gli artisti che ho incontrato”, con Achille Bonito Oliva quale “presentatore” d'eccezione, ha contestualmente festeggiato il gran traguardo dei 106 anni di età, fervidamente omaggiato da un folto pubblico di amici ed estimatori della sua lunga opera artistica e letteraria, l'incontro di oggi, nel Salotto Azzurro della “casa di tutti i Triestini”, è stata un'ulteriore occasione per ringraziare e festeggiare questo autentico protagonista e testimone della nostra Città nell'ambito culturale mondiale.
Ed è stato infatti il Sindaco Roberto Cosolini a esprimergli il vivo ringraziamento a nome di tutti i cittadini per la sua importante e appassionata opera (per la quale, va ricordato, Dorfles ha anche ricevuto il San Giusto d'Oro dei Cronisti Giuliani nel 1989), e per aver scelto di venire a Trieste in occasione del suo 106° compleanno (Dorfles ora vive a Milano), facendo in tal modo lui un dono a noi; che la città ha però ricambiato ieri sera con tanta vicinanza e dimostrandogli un grande sincero affetto. “Una serata – ha detto Cosolini – che è stata una vera festa per la città!”
Dorfles ha ringraziato, non mancando di sottolineare ancora una volta la bellezza di Trieste (ben messa in luce da queste bellissime giornate di sole, n.d.r.) ed esprimendo il desiderio di andare ancora a gustare la luce e i colori del Mare e del Carso.
Al termine dell'incontro Cosolini e Tassinari gli hanno donato il nuovo volume fotografico, appena edito dal Comune, intitolato “Trieste e il suo Museo – 1991/2015, Venticinque anni di eventi nel nuovo Revoltella”, a cura di Maria Masau Dan (comprendente tra l'altro la documentazione della mostra su Dorfles realizzata nel 2007).

(Ufficio Stampa del Comune di Trieste - Fulvio Sabo)





Condividi

<< elenco notizie >> versione stampabile


© 2017 Museo Revoltella, Comune di Trieste, Assessorato alla Cultura