Museo Revoltella
<< elenco notizie

Trieste [13 settembre 2013]
Un caffè con il barone. Nuove repliche sabato 14 e domenica 15 settembre


Tornano, a grande richiesta altre sei repliche dello spettacolo itinerante “Un caffè con il barone”, che si svolgeranno al Museo Revoltella di Trieste (via Diaz, 27). Il calendario dei prossimi spettacoli: sabato 14 e domenica 15 settembre alle ore 11, 18 e 19,30 Massimo 35 persone a spettacolo

Prenotazione obbligatoria allo +39 040 6754350 o alla mail biglietteria@comune.trieste.it

Durante la rappresentazione, di stanza in stanza, il barone, assieme all ‘amico Pietro accompagnerà personalmente gli spettatori, coinvolti nello spettacolo come ospiti del palazzo. Attraversando i corridoi della sua residenza si sveleranno luci e ombre della sua vita. Nato a Venezia nel 1795, Revoltella, figlio di macellaio, si trasferì a Trieste da bambino quando la madre rimase vedova. Dopo un periodo di stenti, divenne protagonista di una rapida scalata sociale, grazie alle sue capacità imprenditoriali nell'importazione di legnami e granaglie, e alla sua amicizia con von Bruck, ministro degli Asburgo, diventando direttore delle Assicurazioni Generali e consigliere del Lloyd Austriaco. Deputato di Borsa, ebbe partecipazioni in numerose imprese, triestine e non solo, divenne rappresentante ufficiale del governo austriaco e vicepresidente della Compagnia Universale del Canale di Suez. Gli spettacoli sono interpretati da Lorenzo Acquaviva nella parte del barone Revoltella e da Ivan Zerbinati in quella dell’ Arciduca e dell’ amico Pietro, liberamente ispirata all’ artista Pietro Kandler. La regia è di Davide Del Degan e i testi a cura della compagnia e di Lino Marrazzo.

 

Ogni spettacolo dura circa 40 minuti.





Condividi

<< elenco notizie >> versione stampabile


© 2017 Museo Revoltella, Comune di Trieste, Assessorato alla Cultura