Museo Revoltella


Trieste [02 ottobre 2010]
dedicata alla scultura di Rovan la visita guidata di domenica 3 ottobre


Domenica ricca di appuntamenti al Museo Revoltella.

 

Per la seconda mattinata musicale, alle ore 11, è stato programmato un concerto del Viozzi Guitar duo, con musiche di Lohyer, Castelnuovo Tedesco, Piazzola.

Primo appuntamento anche con il Revoltella dei bambini, alle ore 11 e alle ore 16; si comincia con la storia del barone e del suo palazzo.

 

Proseguono le visite guidate speciali dedicate ad artisti triestini. Questa settimana si parlerà di Ruggero Rovan, scultore nato nel 1877 e attivo a Trieste, al quale è dedicata un’esposizione allestita nelle sale del terzo piano. Di questo artista il  museo Revoltella conserva non solo un nucleo molto importante di opere, giunte dopo la sua morte avvenuta nel 1965, ma anche l’archivio personale, costituito da migliaia di documenti, tra disegni, schizzi, manoscritti e fotografie, che per la prima volta vengono presentati al pubblico. Durante la visita guidata, a cura della dottoressa Barbara Coslovich, sarà possibile ripercorrere l’intero percorso artistico dello scultore,  mettendo a confronto le opere di Rovan con quelle di artisti contemporanei, come  Marin, Selva, Mascherini, Canciani, Mayer, Ratmann, Ceconi, che spesso hanno trattato gli stessi temi.

 

Sono previste due visite guidate, alle ore 10.00 e alle ore 12.30 circa per permettere ai visitatori di intervenire alla Mattinata Musicale.

 

La visita, della durata approssimativa di un’ora, partirà dal grande atrio scarpiano.

La guida è gratuita ed è compresa nel biglietto d’ingresso







© 2010 Museo Revoltella, Comune di Trieste, Assessorato alla Cultura