Museo Revoltella
<< elenco notizie

Trieste [26 settembre 2010]
Corsi di storia dell'arte. Dal 27 settembre aperte le iscrizioni


I CORSI DI STORIA DELL’ARTE  DEL MUSEO REVOLTELLA

Autunno inverno 2010-2011

 

Per l’anno scolastico 2010-2011 il Museo Revoltella ha previsto un programma di 24 incontri sulla storia dell’arte articolato in diversi cicli, alcuni dei quali sono collegati strettamente alle mostre temporanee che saranno realizzate nello stesso periodo.

Nel contempo,  tenendo conto delle richieste manifestate da molti partecipanti ai corsi precedenti, si è ritenuto importante offrire anche alcune lezioni introduttive alla storia dell’arte per permettere a coloro che non hanno ancora seguito questa materia, di familiarizzarsi con il linguaggio storico-artistico e con la periodizzazione della storia dell’arte attraverso una rapida carrellata di “ripasso” degli argomenti più importanti tra Medioevo e Ottocento.

Seguiranno una serie di lezioni di approfondimento che quest’anno toccheranno specificamente i seguenti temi: “Il Liberty in Italia” e “L’arte e l’Unità d’Italia” (a cura della dott. Maria Masau Dan, direttrice del museo), “Ritratto e autoritratto”(a cura della dott. Susanna Gregorat, conservatore del museo) “Arte e moda” (a cura della dott. Maria Masau Dan e della dott. Barbara Coslovich, coordinatrice didattica) .

Un ciclo a parte si intitolerà “Capolavori in viaggio” (a cura della dott. Federica Moscolin, bibliotecaria del museo) e sarà dedicato ai cataloghi delle più importanti mostre in cui figurano le opere del Museo Revoltella (Favretto a Venezia, De Nittis al Gran Palais di Parigi, Induno a Roma alle Scuderie del Quirinale, Morandi a Cuneo, ecc.). Gli incontri si terranno naturalmente nel periodo di apertura delle mostre anche per permettere al pubblico di fare seguire alla lezione una visita all’esposizione.

E’previsto per i mesi di febbraio/marzo 2011, invece, il consueto corso di storia dell’arte tenuto al giovedì dalla prof. Maria Caterina Prioglio Oriani per il quale saranno comunicati più avanti il calendario e i contenuti.

I CORSI

 

1) INTRODUZIONE ALLA STORIA DELL’ARTE, caratteri generali, protagonisti, movimenti, consigli di lettura (mercoledì 13, 20, 27 ottobre)

(dott. Maria Masau Dan)

13 ottobre 2010 - dalle 17.30 alle 18.30 - Il Quattrocento

20 ottobre  dalle 17.30 alle 18.30 - Il Cinquecento e il Seicento

27 ottobre – dalle 17.30 alle 18.30 - Il Settecento e l’Ottocento

 

2) IL LIBERTY IN ITALIA (mercoledì 10,17,24 novembre; 1° dicembre)

(dott. Maria Masau Dan)

10 novembre , dalle 17.30 alle 18.30

Introduzione al corso. La nascita del Liberty e la sua diffusione in Italia. Pittura, scultura, grafica.

17 novembre , dalle 17.30 alle 18.30

La città liberty. La decorazione architettonica, le strutture balneari e termali, la scultura funeraria.

24 novembre, dalle 17.30 alle 18.30

La casa liberty. Mobili, tessuti, lampade, ferri battuti e ceramiche

1° dicembre, dalle 17.30 alle 18.30

La donna liberty. Abiti e gioielli

 

3) L’ARTE E L’UNITA’ D’ITALIA (mercoledì 12, 19, 26 gennaio; 2, 9, 16 febbraio)

(dott. Maria Masau Dan)

12 gennaio, dalle 17.30 alle 18.30
Introduzione al corso. Storia e politica nell'arte italiana del primo Ottocento.19 gennaio, dalle 17.30 alle 18.30

Il paesaggio italiano visto dai pittori: rovine, montagne e coste26 gennaio, dalle 17.30 alle 18.30

Interni di casa, mondo femminile e vita familiare nella rappresentazione degli artisti2 febbraio, dalle 17.30 alle 18.30

Le guerre risorgimentali documentate sulla tela: ideali, propaganda e memoria9 febbraio, dalle 17.30 alle 18.30

I musei italiani dopo l'Unità d'Italia: da eredità delle corti a patrimonio nazionale16 febbraio, dalle 17.30 alle 18.30

Le terre irredente e gli artisti fra il 1861 e il 1918

 

4) RITRATTO E AUTORITRATTO (Lunedì 15 e 29 novembre, 15 dicembre)

(dott. Susanna Gregorat)

Lunedì 15 novembre, dalle 17.30 alle 18.30  - Il primo Ottocento

Lunedì 29 novembre, dalle 17.30 alle 18.30   -  Il secondo Ottocento

Lunedì 15 dicembre, dalle 17.30 alle 18.30  -  Il primo Novecento

 

5) ARTE E MODA (Lunedì 17 e 31 gennaio dalle 17.30 alle 18.30)

(Dott. Barbara Coslovich)

Lunedì 17 gennaio  L’abbigliamento femminile nella pittura Neoclassica e Biedermeier

Lunedì 31 gennaio - Abbigliamento maschile e infantile nella pittura dell’Ottocento


6) CAPOLAVORI IN VIAGGIO (Lunedì 8, 22 novembre; 6, 20 dicembre; 10, 24 gennaio 2011 dalle 17.30 alle 18.30)

(Dott. Federica Moscolin)

8 novembre 2010 - Mostra Giacomo Favretto. Venezia, fascino e seduzione. Venezia, Museo Correr

22 novembre 2010 - Mostra Giuseppe de Nittis, Parigi, Petit Palais, fino al 16 gennaio 2011

6 dicembre 2010 – Mostra Morandi, l'essenza del paesaggio. Alba, Fondazione Ferrero, 16 ott- 16 gennaio

20 dicembre 2010 - Mostra 1861. Battaglie e popolo nella grande pittura del Risorgimento. Roma Scuderie del Quirinale, fino al 15 gennaio

10 gennaio 2011 - Mostra Il volto dell'Ottocento. Da Canova a Modigliani, Padova, fino al 27 febbraio

24 gennaio  2011- Mostra Il pittore e la modella. Da Canova a Picasso, Treviso, 13.11. 2010-13.3. 2011)

   

CALENDARIO DELLE LEZIONI

 

1.     Mercoledì 13 ottobre 2010 - INTRODUZIONE ALLA STORIA DELL’ARTE Il Quattrocento

2.     Mercoledì 20 ottobre  2010 – INTRODUZIONE ALLA STORIA DELL’ARTE Il Cinquecento e il Seicento

3.     Mercoledì 27 ottobre 2010  INTRODUZIONE ALLA STORIA DELL’ARTE Il Settecento e l’Ottocento

4.     Lunedì 8 novembre 2010 - CAPOLAVORI IN VIAGGIO Giacomo Favretto. Venezia, fascino e seduzione. Venezia, Museo Correr fino al 21 novembre

5.     Mercoledì 10 novembre  2010 - IL LIBERTY IN ITALIA Introduzione al corso. La nascita del Liberty e la sua diffusione in Italia. Pittura, scultura, grafica.

6.     Lunedì 15 novembre 2010 – RITRATTO E AUTORITRATTO Il primo Ottocento

7.     Mercoledì 17 novembre 2010 - IL LIBERTY IN ITALIA La città liberty. La decorazione architettonica, le strutture balneari e termali, la scultura funeraria.

8.     Lunedì 22 novembre 2010 - CAPOLAVORI IN VIAGGIO – Mostra : Giuseppe de Nittis, Parigi, Petit Palais fino al 16 gennaio

9.     Mercoledì 24 novembre 2010 - IL LIBERTY IN ITALIA La casa liberty. Mobili, tessuti, lampade, ferri battuti e ceramiche

10.   Lunedì 29 novembre 2010 – RITRATTO E AUTORITRATTO Il secondo Ottocento

11.   Mercoledì 1° dicembre - IL LIBERTY IN ITALIA La donna liberty. Abiti e gioielli

12.   Lunedì 6 dicembre 2010 - CAPOLAVORI IN VIAGGIO Mostra: Morandi, l'essenza del paesaggio. Alba, Fondazione Ferrero, 16 ottobre- 16 gennaio

13.   Lunedì 15 dicembre 2010 - RITRATTO E AUTORITRATTO Il primo Novecento

14.   Lunedì 20 dicembre 2010 - CAPOLAVORI IN VIAGGIO Mostra: 1861. Battaglie e popolo nella grande pittura del Risorgimento. Roma Scuderie del Quirinale, fino al 15 gennaio

15.   Lunedì 10 gennaio 2010 CAPOLAVORI IN VIAGGIO Il volto dell'Ottocento. Da Canova a Modigliani, Padova, Palazzo Zabarella, fino al 27 febbraio

16.   Mercoledì 12 gennaio L’ARTE E L’UNITA’ D’ITALIA  Introduzione al corso. Storia e politica nell'arte italiana del primo Ottocento.

17.   Lunedì 17 gennaio ARTE E MODA. L’abbigliamento femminile nella pittura Neoclassica e Biedermeier

18.   Mercoledì 19 gennaio L’ARTE E L’UNITA’ D’ITALIA Il paesaggio italiano visto dai pittori: rovine, montagne e coste

19.   Lunedì 24 gennaio CAPOLAVORI IN VIAGGIO. Il pittore e la modella. Da Canova a Picasso, Treviso, 13 novembre 2010-13 marzo 2011)

20.   Mercoledì 26 gennaio L’ARTE E L’UNITA’ D’ITALIA Interni di casa, mondo femminile e vita familiare nella rappresentazione degli artisti

21.   Lunedì 31 gennaio ARTE E MODA Abbigliamento maschile e infantile nella pittura dell’Ottocento

22.   Mercoledì 2 febbraio L’ARTE E L’UNITA’ D’ITALIA Le guerre risorgimentali documentate sulla tela: ideali, propaganda e memoria

23.   Mercoledì 9 febbraio L’ARTE E L’UNITA’ D’ITALIA I musei italiani dopo l'Unità d'Italia: da eredità delle corti a patrimonio nazionale

  1. Mercoledì 16 febbraio L’ARTE E L’UNITA’ D’ITALIA Le terre irredente e gli artisti fra il 1861 e il 1918

MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE

 

Il corso di storia dell’arte organizzato dal Museo Revoltella è aperto a tutti.

Viene tenuto nella sala auditorium situata al pianterreno della sede museale e consiste in lezioni frontali della durata di un’ora supportate da proiezioni di immagini e documenti.

Per gli argomenti collegati al patrimonio del museo o alle mostre temporanee sono previste visite guidate nelle sale di esposizione.

Inoltre la biblioteca del museo (2° piano, aperta il lunedì e il mercoledì), specializzata in arte moderna e contemporanea, metterà a disposizione di chi desidera approfondire, un’ampia scelta di volumi sugli argomenti del corso.

 

La quota di iscrizione al corso è di 15 Euro e dà diritto a partecipare a tutte le lezioni e alle visite guidate. Inoltre consente di visitare gratuitamente il museo e le mostre aperte nella sua sede per tutta la durata del corso (13 ottobre – 16 febbraio). 

 

In presenza di posti liberi, è possibile seguire anche singole lezioni dietro pagamento del biglietto scolastico (Euro 2,70).

 

Si accede alle lezioni dietro presentazione del tesserino d’iscrizione o del biglietto scolastico.

 

Alla fine del corso i partecipanti potranno richiedere, al costo di 10  Euro,  il dvd con le immagini e i testi presentati durante le lezioni.

 

Le iscrizioni si ricevono alla biglietteria del museo (via Diaz, 27) da lunedì 27 settembre fino all’esaurimento dei 170 posti della sala. Verranno prese in considerazione anche le richieste di iscrizione giunte via posta elettronica agli indirizzi revoltella@comune.trieste.it o biglietteria@comune.trieste.it  ma saranno confermate solo al momento della regolarizzazione e del rilascio della tessera.

 

 -------------------------------------------------------------------------------------------------------------

 

Comune di Trieste / Assessorato alla cultura / Civico Museo Revoltella / Galleria d’arte moderna

Via Diaz, 27 – 34123 Trieste – tel. 040 / 6754350 fax 040 /6754137 – revoltella@comune.trieste.it www.museorevoltella.it





Condividi

<< elenco notizie >> versione stampabile


© 2018 Museo Revoltella, Comune di Trieste, Assessorato alla Cultura