Museo Revoltella


Trieste [15 ottobre 2008]
Novità per la didattica: le audio/video guide con ipod touch


 

 

Il Museo Revoltella ha adottato un nuovo sistema di guida didattica multimediale che si avvale di dispositivi iPod Touch, dotati cioè di tecnologia touchscreen, per la quale l’interazione tra l’utente e la guida multimediale avviene con il solo impiego delle dita. Realizzata con la collaborazione della Divulgando srl, sembra sia la prima guida multimediale su questo supporto realizzata in Italia fino ad oggi. Progetti analoghi sono stati recentemente presentati e adottati al MoMA di New York e alla TATE Liverpool

Le nuove audio/video guide, acquistate con il contributo della Regione Friuli-Venezia Giulia saranno presentate in occasione dell’incontro sul tema

 

"Musei Mutimediali. Alla scoperta del Revoltella"

che si terrà giovedì 16 ottobre 2008 alle ore 16.00

nell'auditorium del museo (Via Diaz, 27 – Trieste)

Lo strumento permetterà all'utente di visualizzare e di accedere con facilità ed immediatezza a contributi audio/video, immagini e testi, eseguire ricerche testuali sui contenuti museali per titolo e per parole chiave, ottenere l’elenco completo dei titoli e degli autori, eseguire ricerche per numero identificativo di ogni singola opera, scoprire gli spazi del museo attraverso semplici mappe, visualizzarne le collezioni, ottenere le ultime news, l'elenco degli eventi e delle manifestazioni organizzate al suo interno.

Quali i vantaggi per le strutture museali?

     

  • gestire questionari di gradimento e test multimediali di verifica per studenti, trasferendone i risultati in un file elettronico;
  •  

     

  • ottenere statistiche delle sezioni più visitate dagli utenti;
  •  

     

  • possibilità di avere interfacce dall'utilizzo più o meno semplice, personalizzato a seconda del target e delle competenze tecnologiche dell'utente;
  •  

     

  • quantità illimitata di informazioni che possono essere gestite: essa dipende infatti solo dalla capacità del server, posizionato all’interno del Museo, all'interno del quale le informazioni sono contenute. Il server è "archivio multimediale" dei dati, ma anche "distributore di informazioni" e viene utilizzato dalla direzione museale per aggiornare i contenuti. Il dispositivo (iPod Touch) si connette attraverso la rete wireless (WLAN) al server centrale e tramite un applicativo visualizza la guida installata;
  •  

     

  • aggiornamento immediato di tutti i dispositivi: le informazioni essendo sul server e non sui singoli dispositivi, possono essere modificate direttamente dalla direzione museale, senza la necessità di riconsegnare i dispositivi alla ditta installatrice o di doverli aggiornare uno ad uno;
  •  

All'interno del dispositivo vi è un sensore di posizione, chiamato accelerometro, che consente di modificare il layout della guida se la stessa viene posizionata orizzontalmente o verticalmente dall'utente. Il dispositivo possiede un altoparlante audio, ma può essere collegato alle cuffie auricolari per ascoltare i contenuti audio/video senza arrecare disturbo agli ospiti del museo. I visitatori audiolesi potranno comunque utilizzare la guida multimediale sfruttando tutte le informazioni testuali, descrizioni e approfondimenti presenti al suo interno.

 

Oltre all'illustrazione della guida multimediale e delle sue potenzialità per le strutture museali della nostra Regione, questo incontro vuole offrire uno spazio a tutti i musei del Friuli Venezia Giulia, che potranno presentare i loro progetti didattici. Sono previsti interventi di diversi musei di Trieste, Gorizia e Udine.

 

E’ nostra intenzione proporre annualmente un incontro sulla didattica regionale per offrire al mondo della scuola una visione complessiva dell’offerta.

 

All'incontro sono invitati anche gli insegnanti delle scuole del Friuli Venezia Giulia.

 

 

 







© 2008 Museo Revoltella, Comune di Trieste, Assessorato alla Cultura