Museo Revoltella
 
Restauri e donazioni. Il paesaggio italiano nelle collezioni del Museo Revoltella
[Dal 15 dicembre 2011 al 31 gennaio 2012]
Trieste, Museo Revoltella


Con questa piccola ma significativa esposizione, curata da Susanna Gregorat, conservatore del Museo Revoltella, in cui sono raccolti alcuni paesaggi italiani presenti nella collezione del museo ma mai esposti fino ad ora, si vuole concludere simbolicamente anche l’attività svolta per celebrare i 150 anni dell’Unità d’Italia, culminata al Revoltella con la mostra “Arte e Nazione. Dagli Induno a Fattori”.
Vi sono riuniti soprattutto romantici paesaggi dell’Ottocento che offrono inediti scenari di laghi, montagne e coste. Gli autori sono Caratti, Lutteroth, Wostry, Achenbach… ai quali si è aggiunto recentemente un bellissimo Vertunni proveniente dal lascito Krausenek.

Le opere sono state sottoposte a un accurato restauro che ha interessato anche le preziose cornici. Il lavoro, curato da Antonella Schiattino è documentato attraverso un video in funzione nella sala. 

L’esposizione è stata anche l’occasione per aprire una nuova sala del primo piano di Palazzo Revoltella, fino ad ora utilizzata come spazio di servizio.




Condividi

<< elenco esposizioni


© 2017 Museo Revoltella, Comune di Trieste, Assessorato alla Cultura