Museo Revoltella
 
Beauty
[Dal 01 novembre 2007 al 20 gennaio 2008]
Trieste, Museo Revoltella
A cura di: Gillo Dorfles

Comune di Trieste
Assessorato alla Cultura
Museo Revoltella, Galleria d'arte moderna


Emanuela Marassi
Beauty

1° novembre 2007 - 20 gennaio 2008


LA MOSTRA RIMARRA' APERTA FINO A DOMENICA 20 GENNAIO

 

Mercoledì 31 ottobre alle ore 18 si è aperta nelle sale del quinto piano del Museo Revoltella la mostra “Beauty” di Emanuela Marassi.  
L’esposizione, promossa dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Trieste, propone una selezione di opere ed installazioni dell’artista triestina che da anni analizza il “femminile”. Tulle, fotografie, video propongono identità precarie in cui il dato reale appare deformato, incerto, ibrido. Come scrive Gillo Dorfles nel catalogo edito per l’occasione dal Museo - in coedizione con Comunicarte che ha seguito anche l’immagine e gli allestimenti dell’iniziativa  - si tratta di “Un inno alla bellezza, o, viceversa, una sottile ironizzazione della stessa? L’alone di mistero e di attesa, ma anche di dolcezza e tenerezza, è quello che circonda il visitatore del quinto piano del Museo appena si inoltra nelle “stanze” dove Emanuela Marassi è riuscita a creare una sorta di pausa incantata a confronto della spesso truce e torbida atmosfera artistica (e non solo artistica) in cui viviamo.” O ancora “se continuiamo il nostro iter lungo le sale del museo ci vengono incontro altre figure che perfezionano l’atmosfera sognante: la sposa che, con la mano inguantata offre una manciata di confetti: i veli che ne adombrano il corpo; tutto lo scenario – in parte ripreso dalla performance Fragile! (2003) rivelano senza dubbio l’intenzione di Emanuela di rifarsi ad una stagione remota quando ancora dominava la “kaloagathia” di greca memoria: il bello e il buono, affratellati in un cerimoniale come quello delle “fauste nozze” dove la tradizione ha la meglio. Eppure, proprio nella seconda sala, tutta soffusa di un rosa intenso dal soffitto fino alla folta moquette, ecco avanzare un drappello di rospi in ceramica rosa porcellanata. Si tratta di  batraci “inoffensivi” che ravvivano l’atmosfera pink della saletta; ma quella lieve ironia che pervade l’intera mostra sta proprio ad indicare – come avvertivo sin dall’inizio – che una vera bellezza non  è di questo mondo; ce lo conferma la deformazione della grande scritta metallica come la processione dei rospi.” (Gillo Dorfles, catalogo della mostra).
Oltre alla presentazione di Gillo Dorfles in catalogo testi di Roberto Vidali, Eva Fabbris e Giuliana Carbi, curatrice del volume.

dal 1 novembre 2007 al 20 gennaio 2008
tutti i giorni dalle 10 alle 18, chiuso il martedì

 

Museo Revoltella, via Diaz 27, 34123 Trieste
Tel 040 6754350/4158
Fax 040 6754137







Condividi

<< elenco esposizioni


© 2017 Museo Revoltella, Comune di Trieste, Assessorato alla Cultura