Museo Revoltella
<< elenco appuntamenti

Trieste [09 ottobre 2003, ore 18.00]
Incontro sul tema "Crali, la pittura e il volo"
Museo Revoltella

MOSTRA CRALI IL VOLO DEI FUTURISTI Prorogata al 19 ottobre giovedì 9 e 16 apertura serale fino alle 22.30 Incontro di approfondimento: CRALI, LA PITTURA E IL VOLO giovedì 9 ottobre 2003 alle ore 18 sala auditorium del museo via Diaz 27, Trieste Interventi Maria Masau Dan, direttrice del Museo Revoltella Com.te Fulvio Chianese, presidente dell\'Associazione 4∞ Stormo Com.te Dario Nardini, pilota dell\'Alitalia Quello che negli anni trenta sarebbe diventato uno dei maggiori rappresentanti dell\'aeropittura futurista, ammirato ed elogiato da Marinetti in innumerevoli occasioni, scoprì gli aerei alzando lo sguardo sul cielo di Gorizia, dove dopo la guerra l\'aeronautica militare aveva iniziato ad utilizzare l\'aeroporto di Merna, situato nell\'ultimo lembo di pianura friulana prima delle pendici carsiche. Assieme alla lettura delle riviste futuriste, il passaggio delle squadriglie da caccia sopra la città fu l\'elemento scatenante di una passione che per il ragazzo dalmata sarebbe durata quasi settant\'anni. CominciÚ subito a dipingere aerei in volo, acrobazie, motori ed eliche, facendosi notare subito con uno stile vigoroso e personalissimo che gli permise di affermarsi fin dalle prime mostre. Il Museo Revoltella ospita dalla scorsa estate una mostra che, stimolata dal centenario del primo volo aereo, costituisce anche un doveroso omaggio verso un artista che, nonostante sia vissuto lontano, prima a Parigi e poi a Milano, ha sempre mantenuto un legame fortissimo con la sua terra, dove è tornato spesso fino a poco prima della sua scomparsa, avvenuta, a novant\'anni, nel 2000. La mostra, visitata già da più di 7000 persone, ospita un\'ottantina di opere scelte nella vastissima produzione di Crali per documentare esclusivamente il filone dell\'aeropittura, dal 1927 al 1995, e dimostra come, nonostante il passare degli anni, il suo linguaggio abbia sempre mantenuto caratteri inconfondibili. Per ricordare il clima in cui è avvenuto l\'impatto di Crali con l\'aeropittura è stato organizzato un incontro sul tema \"Crali, la pittura e il volo\" che si terrà giovedì 9 ottobre alle ore 18 nella sala auditorium del Museo Revoltella. Introdurrà la direttrice del Museo Revoltella, Maria Masau Dan, che ha curato la mostra e si soffermerà sugli aspetti pittorici, lasciando ai comandanti Fulvio Chianese e Dario Nardini, entrambi goriziani e piloti dell\'Alitalia, ma in questa occasione soprattutto grandi conoscitori del legame di Gorizia con la storia dell\'aviazione italiana (Chianese è presidente dell\'Associazione 4∞ stormo e Cardini è stato presidente dell\'Aeroclub di Gorizia), il compito di parlare dell\'epoca e dell\'ambiente in cui nacque quella passione che entusiasmÚ Tullio Crali, spingendolo, in tarda età, a dedicare alcuni bellissimi dipinti anche alle Frecce Tricolori. Dopo la conferenza, alle ore 19, i partecipanti potranno accedere liberamente alla mostra, che IL GIOVEDì RESTA APERTA FINO ALLE ORE 22.30.



Condividi

<< elenco appuntamenti >> versione stampabile


© 2003 Museo Revoltella, Comune di Trieste, Assessorato alla Cultura