Museo Revoltella
<< elenco appuntamenti

Trieste [20 aprile 2011, ore 18:00]
Dal dipinto alla musica: Divagazioni sul Beethoven di Lionello Balestrieri (1900)


Mercoledì 20 aprile 2011 ore 18,

Auditorium del Museo Revoltella

 

Il terzo appuntamento del ciclo “Dal dipinto alla musica” prende spunto dal più celebre dei quadri di soggetto musicale presenti al museo Revoltella. Il progetto, nato per valorizzare i dipinti del museo in cui la musica è protagonista continua con la formula dell’intreccio fra esecuzione musicale, divagazioni letterarie, immagini, letture. Se il primo dipinto preso in considerazione, “Notturno” di  Parin evocava, per la sua ambientazione nelle case borghesi della Trieste fin de siècle, la consuetudine all’Haus Musik , il “Beethoven”di Balestrieri è noto proprio per essere stato presente in copia nei salotti triestini dell’inizio 900, significativamente collocato sopra il pianoforte che troneggiava in salotto, pronto ad essere il fulcro delle serate musicali. Si dice, infatti, che questo quadro, con il quale l’autore vinse il Prix de Paris, sia uno dei più copiati del Revoltella e le divagazioni letterarie e musicali prendendo spunto dalla sua  grande notorietà, potranno spaziare dal quesito musicale su cosa suoni davvero il duo violino pianoforte rappresentato nel quadro, alle considerazioni sull’atmosfera tipicamente bohèmienne della soffitta parigina, con tutte le possibili suggestioni da Murger a Puccini.

 

La serata, realizzata in collaborazione con ARIS, sarà condotta da Isabella Gallo, critico musicale, Marisandra Calacione, regista, Reana de Luca al pianoforte , Elia Vigolo al violino. Montaggio immagini a cura di Massimo Cetin.

 

Museo Revoltella/Via Diaz, 27/Trieste/040 6754350   www.museorevoltella.it

 





Condividi

<< elenco appuntamenti >> versione stampabile


© 2011 Museo Revoltella, Comune di Trieste, Assessorato alla Cultura