Museo Revoltella


Trieste [06 marzo 2011, ore 11:00]
I 24 capricci di Paganini eseguiti da una violinista d'eccezione


MATTINATE  MUSICALI INTERNAZIONALI

Auditorium del MUSEO REVOLTELLA

DOMENICA 6 marzo 2011 ORE 11.00

Masha Diatchenko violino

 

PROGRAMMA

 

Niccolò Paganini: 24 Capricci op. 1

Capriccio n.1: Andante (Mi minore)

Capriccio n.2: Moderato (Si minore)

Capriccio n.3: Sostenuto, Presto (Mi minore)

Capriccio n.4: Maestoso (Do minore)

Capriccio n.5: Agitato (La minore)

Capriccio n.6: Lento (Sol minore)

Capriccio n.7: Posato (La minore)

Capriccio n.8: Maestoso (Mi bemolle maggiore)

Capriccio n.9: Allegretto (Mi maggiore)

Capriccio n.10: Vivace (Sol minore)

Capriccio n.11: Andante, Presto (Do maggiore)

Capriccio n.12: Allegro (La bemolle maggiore)

Capriccio n.13: Allegro (Si bemolle maggiore)

Capriccio n.14: Moderato (Mi bemolle maggiore)

Capriccio n.15: Posato (Mi minore)

Capriccio n.16: Presto (Sol minore)

Capriccio n.17: Sostenuto, Andante (Mi bemolle maggiore)

Capriccio n.18: Corrente, Allegro (Do maggiore)

Capriccio n.19: Lento, Allegro assai (Mi bemolle maggiore)

Capriccio n.20: Allegretto (Re maggiore)

Capriccio n.21: Amoroso, Presto (La maggiore)

Capriccio n.22: Marcato (Fa maggiore)

Capriccio n.23: Posato (Mi bemolle maggiore)

Capriccio n.24: Tema con variazioni. Quasi presto (La minore)

 

Curriculum

 

Nata nel 1994 a Roma è la prima violinista al mondo che ha eseguito 24 capricci di N. Paganini  in un unico concerto all’età di dodici anni. Viene invitata a partecipare alla prestigiosissima rassegna per giovani violinisti organizzata dal M° Uto Ughi "Uto Ughi per Roma", riscuotendo un grande successo.Prende inoltre parte ad eventi culturali e sociali che la vedono esibirsi come solista e con orchestra alla presenza di Papa Giovanni Paolo II, Papa Benedetto XVI, Cardinale Bertone e di eminenti esponenti del mondo della cultura e della politica.
A soli 12 anni si è diplomata presso il Conservatorio Statale di Genova con 10 e lode e menzione d'onore sotto la guida del M° M. Coco e continua di studiare con il M° S. Diatchenko Ha riscosso il primo grande successo all'età di cinque anni, esibendosi come pianista nel recital del M° Ennio Morricone all'Aula Magna dell'Università "La Sapienza" di Roma.
Già dall'età di sei anni si esibisce come solista con "Ensemble i Virtuosi", Orchestra Sinfonica Statale di Leopoli, Orchestra Filarmonica Marchigiana, "I Virtuosi di Leopoli", "Art Music", Orchestra Nazionale di Sofia, Orchestra della Filarmonica Statale della Karelia, Orchestra Compagnia d'Opera Italiana, Roma Philharmonic Orchestra, Orchestra Statale di Romania "Dinu Lipatti" e Orchestra Regionale di Bari, Magna Grecia Orchestra, Astana Chamber Orchestra di Yokohama, Orchestra I Solisti Maggio Fiorentino, Orchestra Sinfonica Giovanile del Piemonte, Orchestra "Camerata Strumentale G. F. Pressenda", Orchestra da Camera "L. Leo", Orchestra "Cappella dei Giovani" ed Orchestra "I Mozartini". Vince il primo premio e menzione speciale di merito alla Rassegna Nazionale per archi “Città di Vittorio Veneto”, il Premio di San Ginesio 2004 e il Premio "Uniglobus" 2005, i Premi "Cisterna d'Argento" 2005 e 2007, il Premio "G. Pressenda" 2007, il Premio Internazionale "Foyer des Artistes"2010.
Nel novembre 2004 è stata proclamata la più giovane professoressa dell'Università per la Pace di Assisi e nel 2007 le è stato conseguito il titolo dell'Accademico dell"Academia Gentium PRO PACE".

Il suo repertorio spazia dai più importanti concerti quali di M. Bruch, H. Wieniawski n° 2, F. Mendelssohn, N. Paganini n° 1, n° 2 e n° 3, J. S. Bach n° 1 e n° 2, W. A. Mozart n° 3, n° 4 e n° 5, J. Haydn n° 1 e n° 2, J. Sibelius, J. Brahms, L. van Beethoven, P. Ciajkovskj, S. Prokofiev, D. Shostakovic, I. Stravinskj alla musica contemporanea: infatti, il M° Franco Mannino le ha affidato l'esecuzione del concerto n° 2 per violino.Ha registrato quattro CD con i concerti di N. Paganini, J. Sibelius, J. Brahms, P. Ciajkovskj.

Sono in uscita altri tre CD con il concerti di S. Prokofiev n° 1, I. Stravinskj  e di Paganinil’integrale dei 24 Capricci.

Frequenta diversi masterclasses di alto perfezionamento (Vienna con Zahar Bron, Salzburg con Lewis Kaplan, New York con Lewis Faberman), fa parte dei diversi Festival Internazionali tra i quali è il Festival "Les Sommets du Classique" di Crans-Montana (Svizzera) e svolge un'intensa attività concertistica nelle migliori sale d'Italia ed estere suscitando anche l'interesse da parte dei giornalisti televisivi: infatti, ha rilasciato le interviste per la televisione ucraina, per la RAI 2, RAI 3, Rai-Sat ed Euro News.Suona su un violino Guarneri.

Il suo bell'aspetto la porta a maturare esperienze che esulano dall'ambito musicale: prende parte a sfilate di moda e ha modo di collaborare con registi di fama come Ricky Tognazzi, le stiliste come Anna Fendi e Rosy Garbo.

 

PROSSIMO APPUNTAMENTO:

Domenica 27 marzo 2011 - ore 11.00

Orchestra da camera “Ferruccio Busoni”

Massimo Belli direttore

Massimiliano Miani clarinetto

Musiche di Busoni e Wagner                      

www.orchestrabusoni.it

 

Comune di Trieste                                   

Assessorato alla Cultura

Civico Museo Revoltella                                                                                                  

Galleria d’arte moderna

                                                                                                                                                                                          

In collaborazione con la Nuova Orchestra “Ferruccio Busoni” / con il contributo della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia/ Assessorato alla Cultura e Assessorato alle Attività Produttive / Provincia di Trieste/ Fondazione de Claricini Dornpacher/Fondazione Benefica Alberto e Kathleen Casali

 

 







© %ANNO% Museo Revoltella, Comune di Trieste, Assessorato alla Cultura