Museo Revoltella
<< elenco appuntamenti

Trieste [13 dicembre 2009, ore 11:00]
Concerto della domenica dedicato ad Aldo Belli


MATTINATE MUSICALI INTERNAZIONALI

Domenica 13 dicembre alle 11, all’Auditorium del Museo Revoltella per la rassegna delle “Mattinate Musicali”, concerto dedicato ad Aldo Belli con  l’ orchestra da camera “Ferruccio Busoni” diretta da Massimo Belli e il pianista Sandro De Palma che proporranno:

 

Quintetto in Do maggiore di L. Boccherini

Concerto per pianoforte e orchestra KV 414 di W. A. Mozart

“Intermezzi Goldoniani”  di M. E. Bossi.

 

L’orchestra Busoni svolge attività concertistica in Italia e all’estero da più di quarant’anni e collabora con solisti di fama internazionale come Accardo, Nordio, Dan Zhu, De Groot, Iancovici, Maur, Agostini ecc.

 

Massimo Belli diplomato con il massimo dei voti e la lode, ha studiato violino, musica da camera con B. Polli, R. Zanettovich, P. Farulli, S. Accardo, H. Szeryng e il Trio di Trieste.

Premiato in numerosi concorsi nazionali e internazionali ha suonato da solista e diretto, nelle più importanti sale italiane, in tutta Europa, ex unione Sovietica, Turchia e Sud America.

Sandro De Palma - Vincitore a 19 anni del Concorso Internazionale “Alfredo Casella”, ha vinto due anni dopo il Primo Premio della “Fondazione Bruce Hungerford” a New York. Nel 1983 ha eseguito al Festival “Michelangeli” di Brescia i 24 studi di Chopin. Ha tenuto concerti in Europa, Russia e Stati Uniti.

Nel febbraio 1998 ha debuttato alla Wigmore Hall di Londra dove, nel gennaio 2000 ha eseguito il concerto n. 1 di Franz Liszt con la Filarmonica di San Pietroburgo e nel 2002 ha effettuato la sua prima tournèe in Giappone. Ha suonato alla Filarmonica di Berlino con il Quartetto Amarcorde e sempre con gli archi dei Berliner Philharmoniker ha seguito il Primo Concerto per pianoforte e tromba di Shostakovich.

Ha registrato il suo primo disco con musiche di Liszt all'età di sedici anni e ho partecipato alla prima registrazione mondiale del Gradus ad Parnassum di Muzio Clementi.





Condividi

<< elenco appuntamenti >> versione stampabile


© 2009 Museo Revoltella, Comune di Trieste, Assessorato alla Cultura