Museo Revoltella
<< elenco appuntamenti

Trieste [27 agosto 2009, ore 20:30]
Ultimo appuntamento Art&cinema. Omaggio ad Anna Magnani


ART&CINEMA - LEONOR E GLI AMICI AL REVOLTELLA

 

ULTIMO APPUNTAMENT0 GIOVEDÌ 27 AGOSTO  CON IL DOPPIO OMAGGIO AD ANNA MAGNANI

Quarto e ultimo appuntamento all'Auditorium del Museo Revoltella, giovedì 27 agosto alle ore 20.30, con la rassegna ART&CINEMA –

LEONOR E GLI AMICI.

 

L'iniziativa, organizzata dall'Assessorato alla Cultura del Comune di

Trieste e dal Museo Revoltella con La Cappella Underground, è

realizzata in occasione della mostra  LEONOR FINI – L'ITALIENNE

DE PARIS: le proiezioni si svolgono in concomitanza all'apertura serale del

museo, che sarà visitabile fino alle ore 23 anche per tutti i prossimi

giovedì del mese settembre.

 

Il programma di giovedì 27 sarà interamente dedicato alla figura di Anna

Magnani, con un doppio omaggio che propone i film: La voce umana di

Roberto Rossellini (1948), dal monologo omonimo di Jean Cocteau; e La

Carrozza d'Oro di Jean Renoir (1953), il classico sulla commedia dell'arte per

cui Leonor Fini lavorò sui costumi, che sarà proiettato in versione

originale inglese con sottotitoli italiani.

 

 La protagonista di “Roma città aperta” e “Bellissima” fu frequentata

assiduamente da Leonor Fini soprattutto nel periodo del suo soggiorno

romano, fra il 1943 e il 1946, assieme a molti altri artisti ed esponenti

della vita culturale, della mondanità e del cinema (fra gli altri, Fabrizio

Clerici, Elsa Morante, Alberto Moravia, Alida Valli, Mita Corti, Simonetta

Colonna di Cesarò, Esmeralda Ruspoli) ai quali dedicò raffinati e

ammiratissimi ritratti, che figurano nella mostra.

 

 Le precedenti proiezioni del ciclo hanno incontrato grande favore da parte

del pubblico museale, registrando un ampio successo e il tutto esaurito in

occasione del precedente appuntamento, dedicato ai maestri della fotografia.

 

 La voce umana | regia di Roberto Rossellini | Francia/Italia | 1948 |

b/n | 33'

 

Parte prima del film a episodi “L’amore”, è tratta da "La voix humaine" di

Jean Cocteau.

 

Una donna sola parla al telefono con il suo amante. Diverse telefonate nella

notte: lui mente, lei piange, si scusa, si incolpa, lo implora, lo supplica.

Lui la lascia per sposare un’altra. Il dolore e la disperazione della

formidabile interpretazione di Anna Magnani guidano la semplice storia

d’amore.

 

La Carrosse d'or | regia di Jean Renoir | Francia/Italia | 1953 | b/n |

103'

 

Una compagna di attori italiani della commedia dell'arte sbarca in una

colonia spagnola in Sudamerica, nel Messico del XVII secolo. L'interprete di

Colombina, Camilla, fa perdere la testa ad un italiano, al vicerè, e al

torero Ramon. La pellicola, interpretata da Anna Magnani, Odoardo Spadaro e

Nada Fiorelli, è liberamente tratta dal racconto “Le Carrosse du

Saint-Sacrement” di Prosper Mérimée; le musiche del film sono di Antonio

Vivaldi.

 

In un primo momento, la regia doveva essere affidata a Luchino Visconti. Le

riprese si sono svolte a Cinecittà, e del film esistono tre versioni,

recitate rispettivamente in inglese, francese e italiano. Leonor Fini lavorò

sui costumi per il film.

 

 

 





Condividi

<< elenco appuntamenti >> versione stampabile


© 2009 Museo Revoltella, Comune di Trieste, Assessorato alla Cultura