Museo Revoltella
<< elenco appuntamenti

Trieste [28 giugno 2006, ore 19.00]
Massimilano, Revoltella, Bottacin: una passione in comune, il giardino.
quinto piano

ALL’OMBRA DELLE MUSAE IN FIORE TRA BELLEZZA E MEMORIA: SCORCI DI PAESAGGI INTESSUTI DI VERDE NEI LUOGHI DELLE MUSAE Terzo ed ultimo appuntamento con l’arte dei giardini al Revoltella. Anche questa settimana, sempre all’ora dell’aperitivo, ma con un piccolo cambiamento, da giovedì a mercoledì, si parlerà di un argomento che sembra appassionare molto il pubblico triestino e non solo. Dopo gli affascinanti giardini di Carlo Scarpa, raffinati e un po’ astratti, e dopo il sorprendente “tour” della settimana scorsa tra i misteri e i simboli dei giardini dell’Islam, si torna in città, con i più familiari, ma non meno complessi, giardini di fondazione ottocentesca che ancor oggi rappresentano due delle più belle oasi naturalistiche triestine: Miramare e Villa Revoltella. Ne parleranno Rossella Fabiani, direttrice del Museo del Castello di Miramare, Maria Masau Dan, direttrice del Museo Revoltella e Paola Tomasella, architetto e storica dei giardini. Si analizzeranno gli aspetti comuni dei due giardini, con richiami obbligati al giardino Bottacin, ora scomparso ma certamente degno di nota quanto gli altri due, creato dal quel Nicolò Bottacin che curò il parco di Miramare quando Massimiliano partì per il Messico. Le immagini a corredo della serata sono firmate da Gabriele Crozzoli, autore con Rossella Fabiani del bel volume intitolato “Miramare. Il Parco e il Castello di Massimiliano”. Mercoledì 28 giugno, ore 19.00, auditorium ROSSELLA FABIANI, MARIA MASAU, PAOLA TOMASELLA Massimiliano, Revoltella, Bottacin: una passione in comune, il giardino Ingresso libero; aperitivo in terrazza





Condividi

<< elenco appuntamenti >> versione stampabile


© 2006 Museo Revoltella, Comune di Trieste, Assessorato alla Cultura