Museo Revoltella
<< elenco appuntamenti

Trieste [09 luglio 2005, ore 21.00]
Rosso di sera. Parole suoni e visioni al Museo Revoltella: Kammerorchester 65
Auditorium

Concerti del sabato - "Kammerorchester 65" di Wettingen, Svizzera Cristoforo Spagnuolo direttore; M.Lot e M.Lehmann violino, G. di Vacri viola, V.Piombo violoncello, M.Schek clavicembalo. Musiche di F.Poulenc, J.S.Bach, M.Sofianopulo, C.Spagnuolo, P.Mieg La “Kammerorchester 65” è stata fondata nel 1965 dai partecipanti ai Seminari musicali di Wettingen, sotto la direzione del violinista André Jacot, ottenendo subito successo e riconoscimenti internazionali. Da più di 30 anni la K65 è una formazione di soli archi che propone un repertorio qualificato, avvalendosi anche di prestigiosi solisti (P.Demenga, I.Duarte, V.B.Gohl, J.Hefti, K.A.Kolly, M.Lehmann, E.Nyffenegger, D.Ranki, H.H.Schneeberger, H.Stalder, T.Zehetmair). Nel 1996 la direzione artistica è passata da André Jacot a Cristoforo Spagnuolo. Cristoforo Spagnuolo ha studiato a Lucerna e Zurigo, perfezionandosi con Michel Corboz, Nikolaus Harnoncourt e all’Accademia Chigiana di Siena (con Gennadi Roshdestwenski).



Condividi

<< elenco appuntamenti >> versione stampabile


© 2005 Museo Revoltella, Comune di Trieste, Assessorato alla Cultura